Dalla nascita ad oggi - Liberi Di Scegliere

Vai ai contenuti
Dalla nascita ad oggi
Dalla nascita dell’associazione (febbraio 2008) ad oggi sono già stati organizzati molti incontri
formativi ed alcuni progetti educativi, di seguito riassunti:
1. “Comunicare senza parlare” la Comunicazione Aumentativa Alternativa
27 settembre 2008
Relatrice:
• Dott.ssa Aurelia Rivarola – neuropsichiatra infantile della Fondazione Benedetta
D’Intino onlus di Milano.
2. “Epilessia?...Ti dico che cos’è!” 31 gennaio 2009 in collaborazione con l’ass.ne APICE di
Torino.
Relatori:
• Ing. Cesare Bevilacqua - presidente dell’ass.ne Apice onlus di Torino,
• Prof. Enrico Morgando – Primario emerito di Neurologia ll’osp. Molinette di
Torino,
• Mons. Giuseppe Cavallone – Vicario dell’Arcidiocesi di Vercelli.
3. “Tecnologie amiche per la Disabilità” 16 maggio 2009 in collaborazione con il Comune
di Vercelli settore Politiche Sociali
Relatore:
• Sig. Maurizio Boieri responsabile del settore Tecnologie per la Disabilità della
“Softime” di Caltignaga NO
4. “Disturbi specifici dell’Apprendimento” 10 ottobre 2009
Relatori:
• Dott. Botto Micca - primario della N.P.I. ASL-VC
• Dott.sa Angela Fossati – Ufficio Scolastico Provinciale,
• Dott.sa Luciana Berruto – dirigente Politiche Sociali comune di Vercelli o Ass.re
alle Politiche Sociali del comune di Vercelli,
• Dott. Massimo Simion – ass.re Provinciale Assistenza e Politiche sociali
5. “I benefici dell’Acqua” 14 novembre 2009 in collaborazione con il Comune di Vercelli
settore Politiche Sociali
Relatori:
• Dott.ssa Anna Pigatto idrochinesiologa del centro “In Acqua di Novara”
• Dott.ssa Cristina Pastrello idrochinesiologa del centro “In Acqua di Novara”
6. “Vivere con l’Autismo – dalla diagnosi agli interventi riabilitativi” 17 aprile 2010
Relatori:
• Dott. Paolo Rasmini - primario della N.P.I. ASL-VC
• Dott. Andrea Dondi, Psicoterapeuta del Centro di Psicologia e Analisi
Transazionale di Milano.
• Sig.ra Benedetta De Martis – presidente ANGSA sez. di Novara
• Dott.sa Chiara Pezzana – Neuropsichiatra Infantile, Direttore Sanitario del Centro
per l’autismo di Novara
• Dott.sa Lucia D’Amato – Consulente ABA, BCBA
• Dott.sa Luciana Berruto – dirigente Politiche Sociali comune di Vercelli o Ass.re
alle Politiche Sociali del comune di Vercelli,
• Dott.sa Angela Fossati – Ufficio Scolastico Provinciale,
• Dott. Paolo Cornaglia Ferraris – specialista in Ematologia Pediatrica – Studioso
della sindrome di Asperger
7. “Dare voce ai Sibligs” 05 giugno 2010 in collaborazione con il gruppo Ama del Centro
Famiglie del comune di Vercelli.
Relatore:
• Dott. Andrea Dondi, Psicoterapeuta del Centro di Psicologia e Analisi
Transazionale di Milano.
8. “La Disabilità e la riabilitazione possibile” 20 novembre 2010
Relatori:
• Dott. Lorenzo Panella - primario del reparto di rieducazione funzionale ASL-VC
• Dott.sa Angelica Dalla Villa – logopedista, del reparto di rieducazione funzionale
ASL-VC
• Dott.sa Elisabetta Grande – tiflologa specializzata in terapie riabilitative per non
vedenti presso il Centro Riabilitativo dell’UIC-VC
• Dott. Federico Balzola-specialista in gastroenterologia ed endoscopia
digestiva. Ospedale Molinette Torino
• Dott. Paolo Basunti – specialista in psichiatria ex primario ASL-VC
9. “Aspetti legislativi e Protezione Giuridica delle persone Disabili” 14 maggio 2011
Relatori:
• Dott. Massimo Tommasino, Presidente della Commissione Asl di Valutazione degli
stati di invalidità civile e di handicap - Responsabile della Struttura Disabilità
dell'azienda sanitaria di Vercelli".
• Avv. Luigi Maravita, Commissione Legale OLTRE NOI..LA VITA onlus Milano
• Dott.ssa Laura Gagliardi, responsabile dell’uff. Tutele del comune di Vercelli
10. “Il Miglior Amico dell’Uomo” 28 ottobre 2011
Relatore:
• Il Sig. Frederic Gaillanne presidente della Fonazione francese “MIRA EUROPE”
11. “Farmaci: Conosciamoli meglio” – 26 maggio 2012
Relatori:
• Dott. Pier Giorgio Fossale ass.re alla cultura del comune di Vercelli e presidente
dell’ordine dei Medici della Provincia di Vercelli
• Dott. Carlo Bagliani presidente dell’Ordine dei Farmacisti delle Province di
Vercelli e Biella.
• Dott. ssa Alessia Pisterna direttrice Struttura Complessa Farmacia Territoriale Asl-
Vc,
• Dott. Alberto Magnetti Direttore Didattico Scuola Medica Omeopatica
Hahnemanniana di Torino dell'Istituto Omiopatico Italiano 1883
12. “Disabilità e Stress d’Accudimento” – 16 marzo 2013
Relatore:
• Dott. Andrea Dondi, Psicoterapeuta del Centro di Psicologia e Analisi
Transazionale di Milano.
13. “Sessualità e affettività nella Disabilità” - 18 maggio 2013 organizzato dalla nostra ass.ne
in collaborazione con l’ass.ne “Liberi di Sorridere onlus” di Novara e la Fondazione Ariel
di Rozzano (MI),
• dott.ssa Maria Cristina Pesci psicoterapeuta e sessuologa di Bologna.
Progetti realizzati dall’Associazione:
14. Progetto “Un Amico in Più” di Educativa e supporto alle famiglie, realizzato il
collaborazione con lo studio psico-educativo “Omniamente” di Vercelli, finanziato per il
50% dalla Provincia di Vercelli, per il 20% dalla Carithas Diocesana ed il rimanente 30%
dalla ass.ne Liberi di Scegliere.
Durata 6 mesi, da marzo 2011 a settembre 2011.
15. Progetto “Incontrare l’Altro” di Musicoterapia e Danzaterapia, rivolto a ragazzi
diversamente abili dai 3 ai 14 anni, realizzato grazie al finanziamento per l’80% dalla
fondazione Paideia onlus di Torino ed il rimanente 20% dall’ass.ne Liberi di Scegliere.
Durata: 7 mesi, da ottobre 2012 ad aprile 2013.
16. Il progetto dedicato ai bambini/ragazzini autistici “Bambini Speciali percorsi
Mutidisciplinari” è entrato nella fase iniziale nel mese di ottobre, grazie anche al contributo
dei club service cittadini e della provincia che hanno versato 3900 E., della Caritas
Diocesana che ha versato un contributo di 2000 E., di privati cittadini, della fondazione
Cassa di Risparmio di Vercelli che ha concesso all’ass.ne per questo progetto 10000 Euro i
quali hanno consentito, aggiunti al denaro raccolto dall’ass.ne in vari eventi organizzati ad
hoc, di raggiungere la cifra totale, ossia i 22000 Euro previsti. Le domande erano dodici con
tutte le caratteristiche di idoneità per l’accesso, quindi l’ass.ne non si è sentita di rispondere
negativamente a due casi e si è fatta carico delle spese per questi e le spese sono lievitate a
26400 E. Il progetto si realizza in collaborazione con la NPI dell’ASL – VC e con lo studio
Omniamente di Vercelli.
17. Il progetto “Diamoci una Mano” presentato dall’associazione in rete con l’ass.ne
“Perdincibacco” al bando Provinciale per il Volontariato della Provincia di Vercelli è stato
scelto dalla Provincia di Vercelli e premiato con un contributo di 2800 E. , la cerimonia
ufficiale è stata il 5 settembre con la consegna dei diplomi di assegnazione.
Il Progetto è stato studiato per le famiglie con figli Disabili, Operatori Sociali e Sanitari,
Insegnanti, Studenti in discipline Sociali.
Il nucleo del progetto è costituito da un percorso formativo di 4 incontri che si snodano
nell’arco di 8 mesi, condotti da professionisti esperti nelle aree tematiche affrontate.
Nel formulare la proposta formativa sono state tenute presenti alcune attenzioni per
facilitare la frequenza:
- è un percorso agevole, di pochi incontri,
- sono incontri monotematici, ovvero la partecipazione ad un incontro non è vincolante
rispetto ai successivi perché è in sé esaustiva,
- ogni incontro prevede la presenza di un testimone importante per il tema trattato, affiancato
da altri relatori che porteranno contributi diversificati.
- in ogni incontro sarà garantito un adeguato spazio per il confronto tra partecipanti e
relatori;
ai partecipanti verrà fornito materiale didattico divulgativo utile per l’approfondimento del
tema.
Il Primo incontro è avvenuto sabato 28 settembre 2013 presso la sala SOMS - Via
Francesco Borgogna 34 – Vercelli
Titolo:
Quando nasce un figlio Disabile
- La crisi e la riorganizzazione della famiglia,
- Strategie per affrontare i disturbi dello sviluppo e per gestire l’educazione del bambino
disabile.
Oratori:
- Dott. Andrea Dondi - Psicologo , Psicoterapeuta
- Dott.ssa Samale Bruna - Ass.te Sociale, Mediatrice Famigliare
- Dott. Attilio Vercelloni - Neuropsichiatra Infantile
- Dott.ssa Federica Fabricci - Educatrice Professionale
Il secondo incontro titolato:
Percorsi riabilitativi per la disabilità
- La ricerca di professionisti e centri specialistici
- La pianificazione degli interventi: opportunità e scelte,
è avvenuto sabato 30 novembre presso la sala SOMS via Francesco Borgogna 34 a Vercelli, gli
oratori sono stati:
- dott. Paolo Rasmini - primario NPI Asl - VC ,
- dott.ssa Raffaella Faggioli - direttrice clinica della Fondazione per l’Autismo TEDA -
Torino,
- dott.ssa Anna Zana - logopedista presso l’Istituto Giovanni XXIII° di Lessona,
- dott.ssa Valeria Giolito - psicologa e psicomotricista presso l’Istituto Giovanni XXIII° di
Lessona.
Ha introdotto la giornata quale testimone importante la sig.ra Cristina Bozzetta presidente
dell’Unione Ciechi sez. di Vercelli e autrice di romanzi.
Il Terzo Appuntamento è stato sabato 15 febbraio 2014, presso la sala SOMS, in Via
Francesco Borgogna 34, a Vercelli.
L’argomento trattato è stato:
“La disabilità grave e gravissima” si è parlato della ricerca di: Inserimento nel mondo della
scuola, come interfacciarsi con il mondo scolastico fin dalla scuola primaria, le problematiche
legate all’assistenza scolastica ed il sostegno, Il percorso formativo negli Istituti Superiori.
Ha introdotto la giornata quale testimone importante la prof.ssa Renata Ghezzi
Oratori:
- Prof.ssa Michelone Paola - Funzione strumentale area sostegno, svantaggio e handicap -
Istituto superiore "C. Cavour" di Vercelli
- Dott.ssa Ulliana Claudia – Ass.te Sociale, Mediatrice Famigliare
- Dott.ssa Fossati Angela – Ufficio Scolastico Provinciale area svantaggio e handicap
- Lupano Paola – Insegnante di sostegno di scuola dell'infanzia
- Dott.ssa Ottella Claudia – Resp. Asili Nido Comune di Vercelli
Il Quarto Appuntamento è stato sabato 12 aprile 2014, presso la sala SOMS, in Via Francesco
Borgogna 34, a Vercelli.
L’argomento trattato è stato:
“La maggior età e la tutela del disabile”
- La tutela Legale
- I percorsi Post – Scolastici
Questa fase è una delle più preoccupanti per la famiglia che ha seguito per tanti anni il figlio e
vorrebbe una tutela certa per il suo futuro o un piccolo inserimento lavorativo oppure un ambiente
protetto adeguato, possibilmente nel territorio dove la persona è cresciuta.
Ha introdotto la giornata quale testimone importante il sig. Benito Pietropoli presidente
dell’AMNIC sez. di Vercelli.
Oratori:
- Avv. Luca Bellini
membro dell’ass.ne “Oltre Noi…La Vita” onlus di Milano e della Fondazione “Idea Vita” di
Milano
- Dott.ssa Margherita Crosio
Responsabile del Settore Lavoro Politiche Sociali della Provincia di Vercelli
- Dott.ssa Ulliana Claudia
Ass.te Sociale, Mediatrice Famigliare dello studio “Armonia dell’Essere” di Vercelli
- Luca Mascarino
Presidente della coop. Sociale “Obbiettivo” di Tronzano V.se
Torna ai contenuti